fbpx

Aziende

Cerca

Borse di studio per i 10 anni di eVISO: la premiazione con Giulia Carla Bassani

news sito_scintille borse di studio

Borse di studio per i 10 anni di eVISO: la premiazione con Giulia Carla Bassani

Si terrà mercoledì 29 novembre alle ore 11 presso il Cinema Teatro Magda Olivero di Saluzzo la consegna delle borse di studio per i 10 anni di eVISO. Altre borse di studio verranno assegnate anche ad alcuni studenti del Dipartimento Tecnologico della Scuola di Alto Perfezionamento Musicale, con cui eVISO collabora da anni.

Ospite speciale di questa cerimonia di premiazione sarà Giulia Carla Bassani, studentessa di Ingegneria Aerospaziale di 24 anni, divulgatrice scientifica sui social e autrice di quattro libri, che ha ispirato il titolo dell’evento all’interno della rassegna Scintille. Storie illuminanti: Avere coraggio può portarti tra le stelle.

Il suo talk sarà quindi un’occasione di riflessione sul tema della formazione e dello studio come chiave per raggiungere traguardi importanti e realizzare i propri sogni.

Prima di lei sul palco si alterneranno Cristian Ranallo, presidente dell’associazione Great Innova, Cristiano Cometto, direttore della Scuola APM e Davide Debernardi, specialista della formazione eVISO. Consegneranno le borse di studio Gianfranco Sorasio, amministratore delegato eVISO, e Domenica Sorasio, responsabile team Events & Partnerships eVISO.

All’evento, che ha ottenuto il patrocinio della Città di Saluzzo e di Terres Monviso, parteciperanno studenti e insegnanti delle classi quinte di tutti gli istituti scolastici di Saluzzo. I posti sono già esauriti.

Il bando

Partecipando al bando lanciato insieme all’associazione Great Innova, decine di studenti da tutto il Piemonte hanno interpretato il tema dell’“intelligenza collettiva per la gestione della complessità”: i contributi più interessanti permetteranno infatti a 5 di loro di aggiudicarsi una delle borse di studio da 1000 € in palio a sostegno delle spese per il proprio corso di laurea.

Questa iniziativa, come spiega Cristian Ranallo dell’Associazione Great Innova, “nasce sulla scia del progetto del 2021 Cittadinanza digitale per S.T.E.A.M., dedicato alla memoria di cinque importanti scienziate, all’interno del quale eVISO aveva contribuito con il finanziamento di 5 borse di studio a 5 neodiplomate che avevano scelto di iscriversi a un corso di laurea in materie S.T.E.A.M.”

L’obiettivo del nuovo bando è accompagnare nel percorso universitario da poco iniziato 5 studenti che hanno conseguito il diploma nel 2023 e che si sono distinti durante gli anni di scuola secondaria di II grado.

L’importanza della formazione per eVISO e Great Innova

Sostenere la formazione delle nuove generazioni è infatti nel DNA di eVISO, che ha inserito questa voce all’interno del proprio statuto. Formazione intesa non tanto come strumento per colmare dei gap, ma volto a favorire lo sviluppo del talento individuale e, in prospettiva, di gruppo, se messo al servizio di un obiettivo comune: ecco, in sintesi, il significato di “intelligenza collettiva”.

Un valore e una concezione della formazione condivisi con l’Associazione Great Innova, da anni impegnata a favorire una cultura della formazione quale elemento chiave per la costruzione di una società più sostenibile, rinnovando un prezioso esempio di collaborazione fra mondo dell’impresa, terzo settore e mondo accademico.

Altre curiosità su Giulia Carla Bassani

Nata a Torino il 1° gennaio 1999, a 18 anni ha auto-pubblicato il suo primo romanzo di fantascienza, Ad Martem 12, che parla dei primi esseri umani nati su Marte ed è basato su studi scientifici. A 21 ha auto-pubblicato il suo secondo romanzo, Kalopsia, una storia di giovani piloti militari. Nel 2021 sono usciti due saggi divulgativi sull’esplorazione spaziale, che ha scritto rispettivamente per Kenness Editore (Elon Musk e SpaceX: Obiettivo Marte) e per Il Saggiatore (Sognavo le stelle). Nello stesso anno si è laureata alla triennale di ingegneria aerospaziale ed ha iniziato il percorso magistrale in aeromeccanica e sistemi. Inoltre, dal 2020 al 2022 è stata impegnata con il Blue Marble Space Institute of Science (BMSIS) per due lavori di ricerca, uno incentrato sulla schermatura dalle radiazioni cosmiche su Marte e uno sulla sostenibilità delle missioni su Luna e Marte. Dal 2022 scrive anche per D – La Repubblica, curando la rubrica mensile Astro Giulia con notizie dal settore spaziale. Ad ora ha finito gli esami e sta lavorando alla tesi di laurea magistrale presso Thales Alenia Space.

Altre news

eVISO a Restructura 2023
EVENTI

eVISO a Restructura 2023

Per il secondo anno consecutivo eVISO parteciperà come espositore a Restructura, il salone del Nord-Ovest dedicato alla riqualificazione, al recupero e alla ristrutturazione edilizia e

Leggi Tutto »